Cultura: gli accordi fra Italia e Lettonia dopo la visita a Roma della ministro Melbārde

La recente visita della ministro della cultura lettone ha dato il via ad un importante programma di collaborazione fra i due paesi per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale. Nel 2017 il ministro Franceschini a Riga per il programma sul Centenario della Lettonia.

Dace Melbārde e Dario Franceschini

Dace Melbārde e Dario Franceschini

Nella sua recente visita a Roma la ministro della cultura lettone Dace Melbārde ha avuto una serie di importanti incontri che hanno portato allo sviluppo di diversi progetti di cooperazione fra Lettonia e Italia in campo culturale. Il ministro ha anche approfondito le opportunità di collaborazione e acquisizione della ricca esperienza italiana in materia di protezione del patrimonio culturale e di antiquariato e nella difesa contro il mercato illegale di oggetti antichi.

Di importante significato è stato l’incontro organizzato con il segretario generale dell’Istituto internazionale per l’unificazione del diritto privato (UNIDROIT) Jose Angelo Estrella Faria per discutere delle questioni relative alla difesa delle opere d’arte, questione particolarmente importante per la Lettonia in vista della sua adesione alla Convezione Unesco sui trasferimenti illeciti di beni culturali del 1970 e sulla Convenzione UNIDROIT sui beni culturali rubati o illecitamente esportati del 1995. All’incontro hanno partecipato anche l’ambasciatore lettone in Italia Artis Bērtulis, il direttore dell’Ispettorato di Stato per la tutela del patrimonio Juris Dambis, il membro lettone dell’Unidroit Baiba Broka e il segretario generale della Commissione nazionale lettone dell’Unesco Baiba Moļņika.

Uno degli appuntamenti più significativi della visita italiana della ministro Melbārde  è stato l’incontro con il suo omologo italiano, il ministro Dario Franceschini. Nel corso della visita il ministro Franceschini ha confermato la volontà italiana di sostenere la formazione di esperti del patrimonio culturale lettone, e di promuovere lo scambio di studenti fra i due paesi.
Italia e Lettonia hanno concordato sulla necessità di costruire un programma di collaborazione nel campo culturale, basato sull’accordo firmato nel 1996 fra i due paesi sulla cooperazione nell’ambito di cultura, scienza e tecnologia.

L’Italia si è detta interessata a collaborare con la Lettonia nel programma per le celebrazioni per il Centenario della Lettonia, che nel 2018 celebrerà i suoi 100 anni dalla prima indipendenza. Il ministro Franceschini ha accolto l’invito di una visita ufficiale in Lettonia nel 2017, in quella occasione è prevista la firma di un programma di collaborazione fra i due paesi in vista del Centenario lettone.

Molto positiva è stata valutata anche l’attuale collaborazione fra Lettonia e Italia in campo culturale. All’inizio di dicembre, per l’inaugurazione della stagioe della Scala di Milano, andrà in scena la Madama Butterfly con la regia di Alvis Hermanis, il celebre registra teatrale lettone. Un evento molto importante non solo per l’Italia ma anche per la cultura lettone.

Franceschini ha sottolineato l’importanza dell’Italia come uno dei paesi guida in Europa nella riduzione dell’Iva sugli e-book, tema che anche la ministro lettone Melbārde ha confermato essere al centro dell’attenzione del governo lettone, che è pronto ad adottare un regolamento analogo, in linea con gli accordi europei in materia.

Nel corso della sua visita italiana la ministro Melbārde ha incontrato anche la direttrice del museo MAXXI Giovanna Melandri (ex ministro della cultura) ed altri esponenti del mondo culturare e istituzionale italiano.
Non sono poi mancati incontri con l’attiva comunità lettone italiana, fra questi quello particolarmente significativo con l’ALISI, l’Associazione dei lettoni di Italia e Svizzera, e delle organizzatrici della scuola lettone di Milano.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: