Un tram che attraversa il cimitero

Ha suscitato diverse reazioni l’idea del comune di Riga di far passare una linea del tram cittadino attraverso i “Lielie kapi”, un cimitero storico e fra i più importanti della città.


La decisione del comune di Riga di procedere con il progetto di costruzione di una linea di tram, nel quartiere di Skanste, che attraversi i “Lielie kapi”, un cimitero fra i più importanti e storici della capitale lettone, ha scatenato forti reazioni pubbliche.

Diverse centinaia di cittadini di Riga hanno formato un gruppo per protestare e cercare di contrastare il progetto del comune, che vorrebbe costruire una nuova linea di tram che passerebbe per Senču iela attraversando proprio i Lielie kapi.

I Lielie kapi (il grande cimitero), sono un complesso molto antico, nato ai primi dell’ottocento. Vi sono inumate diverse migliaia di persone, all’inizio in particolare i  vācbaltieši, i tedeschi baltici che vivevano a Riga, e poi è diventato il luogo di sepoltura di numerose personalità storiche, politiche e letterarie lettoni, fra cui Krišjānis Barons, Krišjānis Valdemārs, Andrejs Pumpurs.

Chi si oppone alla costruzione della linea tramviaria sostiene non solo che sarebbe uno sfregio far passare un tram a pochi metri dalle tombe di Barons e Valdemārs, veri padri della patria lettone, ma che il lavoro dei bulldozer e degli escavatori finirebbe certamente per disseppellire diversi resti inumati in tempi passati e dei quali probabilmente ora non ci sono segni evidenti in superficie.

Il progetto del comune è ancora in una fase iniziale, e non è stata tracciata con precisione la via che dovrebbero percorrere i binari attraversando il cimitero, anche se il percorso si terrà a debita distanza dalle tombe più illustri. Il costo dell’opera sarà di 100 milioni di euro, 70 dei quali provenienti dai fondi europei, i rimanenti trenta sono ancora da trovare.

La nuova linea tramviaria dovrebbe collegare la fermata di Senču iela e Pērnavas iela fra Barona e Brīvības iela. L’obiettivo della nuova linea è quello di formare un arco che colleghi i unisca i collegamenti da Barona iela fino a Pētersalas iela, attraverso il quartiere di Skante. Chi si oppone alla nuova linea sostiene che la città non abbia bisogno di questo nuovo percorso, che ha costi molto alti e che per di più passa attraverso un luogo considerato monumento di valore storico in Lettonia.

Il progetto del comune di Riga ha suscitato le reazioni non solo di diverse centinaia di cittadini, ma anche di alcune personalità del mondo della politica e della cultura lettone. Rita Eva Našeniece, consigliera della speaker della Saeima Ināra Mūrniece, afferma: “I Lielie kapi furono una delle vittime della repressione politica sovietica. Vennero chiusi dal 1953 al 1969. Non sono un semplice cimitero. Il luogo era diventato un monumento per i personaggi più illustri di Riga e della Lettonia, e questo disturbava il potere sovietico. Adesso, nella Lettonia indipendente, vogliamo continuare a deturpare questo luogo e a proseguire in una politica di vandalismo”.

Ma sono diverse altre le personalità che si sono dichiarate contrarie a questo progetto, dal direttore del castello di Rundale, Imants Lancmanis, alla cantautrice Ieva Akuratere.

Juris Dambis, direttore dell’ente che ispeziona la salvaguardia dei monumenti storici, come sono stati dichiarati anche i “Lieli kapi”, avanza dei dubbi persino sulla fattibilità dell’opera e sulla possibilità che il progetto del comune possa ottenere le autorizzazioni necessarie per far passare una linea tramviaria attraverso un complesso considerato oggetto di interesse culturale nazionale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: