Il debito della Lettonia in calo di 806 milioni di euro nel primo trimestre 2015

Il debito complessivo del paese baltico è di 8,2 miliardi di euro, pari al 32% del prodotto interno lordo. Diminuito di 994 milioni il debito estero con i creditori internazionali. In leggero aumento il debito interno.


Buone notizie dal fronte del debito per la Lettonia: nel primo trimestre del 2015 il debito complessivo si è ridotto di 804 milioni di euro, portando il debito totale a 8.2 miliardi di euro, che corrispondono al 32% del Pil lettone, secondo quanto riferisce il ministero delle finanze lettone.

La diminuzione del debito si deve in gran parte al rimborso alla Commisione Europea di un debito di 1,2 miliardi di euro. Questo rimborso ha determinato una forte riduzione del debito estero della Lettonia, che è passato dai 7,63 miliardi di euro di fine 2014 ai 6,68 miliardi di euro del primo trimestre 2015, con una riduzione di 994 milioni di euro.

Il rimborso di 1,2 miliardi di euro alla UE faceva parte degli accordi sul pagamento dei debiti contratti dalla Lettonia con i creditori internazionali (FMI, UE, Banca Mondiale), dopo la crisi finanziaria del 2008.

In aumento invece il debito interno che è passato dagli 1,38 miliardi del 2014 a 1,52 miliardi del primo trimestre di quest’anno.

Fonte Ag. Leta

One Trackback to “Il debito della Lettonia in calo di 806 milioni di euro nel primo trimestre 2015”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: