Tutti i musei lettoni partecipano alla “Notte dei musei”

Il 99% dei musei lettoni aperto al pubblico nella notte di sabato 16 maggio. Tanti eventi in programma sul filo conduttore della poesia di Rainis e Aspazija.

Il museo della Borsa di Riga

Il museo della Borsa di Riga

Il 99% dei musei e delle istutuzioni culturali lettoni parteciperà alla “Notte dei musei” in programma sabato 16 maggio. Un programma ricchissimo di eventi e di appuntamenti per i lettoni e i turisti che si trovano in questi giorni nel paese baltico.

Il filo conduttore della “Notte dei musei” in Lettonia sarà la poesia di Rainis e Aspazija, i due massimi poeti lettoni di cui si celebrano quest’anno i 150 anni dalla nascita.

“I visitatori durante la Notte di Musei potranno ascoltare frammenti di poesie e opere teatrali di Rainis e Aspazija, letti da attori, e avranno anche la possibilità di leggere loro stessi i propri passi preferiti al microfono. Sono previsti anche film, spettacoli e danze, sui motivi delle opere dei due poeti”, informa la presidente del comitato lettone dei Musei internazionali Gundega Dreiblate.

I visitatori della Notte dei Musei avranno la possibilità di scoprire anche luoghi che nel resto dell’anno sono chiusi al pubblico, o tornare a visitare posti che riaprono dopo delle ristrutturazioni, come ad esempio nel museo dedicato a Jānis Akuraters.

Saranno in tutto 136 musei e 34 altre istituzioni culturali lettoni ad aprire le loro porte nella notte del 16 maggio. I visitatori potranno accedere liberamente nelle strutture, ma dovranno fare i conti con le code per il forte afflusso di persone, che spesso si verificano in questi eventi.

Per entrare in alcuni luoghi, come ad esempio alla Saeima, nella sede della presidenza del consiglio, alla Mengalvju Nams, la sede attuale della Presidenza della repubblic, sarà necessario mostrare un documento di identità.
Fino alle due di notte a Riga sono previste corse aggiuntive dei trasporti pubblici, per favorire lo spostamento dei visitatori.

Il programma completo della “Notte dei musei” in Lettonia si può trovare nel sito www.muzeju-nakts.lv.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: