Nei paesi baltici i prezzi delle case aumentano di più che nel resto d’Europa.

Secondo Eurostat Estonia (+13,2%) e Lettonia (+11,7) sono fra i paesi dove i prezzi delle abitazioni hanno registrato gli aumenti maggiori nell’ultimo anno, dietro solo all’Irlanda. In Italia il fenomeno opposto, -3,8%.

Foto: Edijs Pālens, LETA
Aumentano i prezzi delle case in Lettonia. Secondo i dati di Eurostat il paese baltico è uno dei paesi in cui nell’ultimo anno si sono registrati i maggiori aumenti dei prezzi nel settore immobiliare, l’11,7%.

L’aumento maggiore si è registrato in Irlanda, con il 15% in più nell’ultimo trimestre del 2013 rispetto allo stesso periodo del 2012. Dietro l’Irlanda si trova l’Estonia, con il 13,2%, seguita proprio da Lettonia e Gran Bretagna, con l’11,7%.

Gli aumenti del mercato immobiliare nel baltico sono confermati anche dai dati della Lituania, dove sono cresciuti del 10,1%.

In discesa i prezzi delle abitazioni invece in Slovenia, -5,4%, Italia -3,8% e Romania, -2,3%.

Il mercato immobiliare in Europa secondo i dati di Eurostat in media ha fatto registrare un aumento dei prezzi del 2,3%, che scende addirittura allo 0,5% se si prendono in considerazione soltanto i paesi dell’eurozona.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: