Come si festeggia il Capodanno a Riga e nel resto della Lettonia?

Nella capitale lettone l’appuntamento tradizionale, anche per i turisti, è in 11.novembra krastmala, con concerto e fuochi d’artificio. Ma tanti eventi anche nelle altre città del paese baltico


Concerti, fuochi d’artificio, festeggiamenti, in una cornice di neve, anche se le ultime previsioni danno temperature in aumento rispetto ai tanti gradi sotto zero dei giorni scorsi. Questo il capodanno che attende i lettoni e i turisti che oggi si trovano nel paese baltico.

Il capodanno a Riga

Per gli abitanti di Riga, ma anche per tanti che decidono di venire in città per l’ultimo dell’anno, l’appuntamento classico è quello in 11. novembra krastmala, dove il programma degli spettacoli si apre alle 21.00 per concludersi alle 3 di notte.

Molti gruppi musicali, dj e artisti si alterneranno sul palco. Apre il concerto Pits Andersons e il suo gruppo, poi il gruppo “Ryga” e la scuola di percussioni di Andžejs Grauds “Plaukstas”.

Prima della mezzanotte saliranno sul palco uno dei gruppi folk più celebri in Lettonia, gli “Iļģi”.
Dopo la loro performance saranno i fuochi d’artificio visibili proprio da 11. novembra krastmala a segnare la mezzanotte e il passaggio nel nuovo anno.
Il programma dei fuochi d’artificio sarà come tradizione a Riga molto spettacolare. Sono previsti 12 mila botti per un peso di circa 1200 chilogrammi. I fuochi d’artificio dureranno circa 7 minuti e saranno accompagnati da una composizione originale di Anna Ķirse creata per l’occasione. L’allestimento dei fuochi è su AB dambis, sulla riva della Daugava opposta a 11. novembra krastmala, e ci sono voluti diversi giorni di lavoro agli artificieri, gli “Outdoors” del pirotecnico Indulis Šverns e del designer Kalvis Kalniņš, per completare l’allestimento.

L’unica incertezza sullo spettacolo dei fuochi è relativa alle condizioni metereologiche. La nebbia infatti potrebbe creare qualche problema nell’assistere ai fuochi. Le ultime previsioni per la notte di capodanno danno le temperature in sensibile aumento, con possibili pioggie e formazione di nebbia.

Dopo i fuochi d’artificio, ricomincia il concerto, con i gruppi “Labvēlīgais tips” e “Keksi” e i dj Artis Volfs ed Egons Reiters.

Ma a Riga il capodanno si festeggia anche in altri luoghi all’aperto, come ad esempio fra i mercatini di Vecrīga.
In Doma laukums è previsto un ricco programma di eventi e spettacoli, e dopo la mezzanotte sarà il dj Toms Grēviņš a guidare le danze.
In Līvu laukums sarà il “Rockabilly balle” a fare da colonna sonora ai festeggiamenti, insieme ad altre attrazioni e fuochi d’artificio.
In Esplanādē in programma la performance del dj Guntars Simanovičs.

Fino alle 2 di notte sarà aperta anche la pista di pattinaggio di Spīķeri.

Da ricordare che il 31 dicembre e il 1° gennaio i trasporti pubblici saranno gratuiti. In Lettonia anche il 31 dicembre è un giorno festivo.

Il capodanno nel resto della Lettonia

Per chi si trova fuori Riga, nelle altre città lettoni sono previsti molti eventi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

Cēsis
In Vienības laukums tutto pronto per i festeggiamenti che partiranno alle 23.30, anche qui con un programma di fuochi d’artificio.

Daugavpils
Nel centro del Latgale, si festeggia in Vienības laukums.

Gulbene
Appuntamento al Gulbenes Kultūras centrs dalle 23.30. In programma video prodotti dagli stessi abitanti di Gulbene, fuochi e danze con il gruppo „Brālīši”.

Jelgava
Nella principale città dello Zemgale a partire dalle 23.30 appuntamento in Pasta sala, con uno spettacolo condotto dal dj Erminass. I fuochi d’artificio celebreranno non solo il nuovo anno ma anche il 750 anniversario della città.

Jēkabpils
Si comincia a festeggiare poco dopo la mezzanotte in Vecpilsētas laukums, con un programma che prevede giochi, danze e fuochi d’artificio.

Jūrmala
Nella città balneare, una delle principali mete turistiche della Lettonia, il nuovo anno si celebra, oltre che in molti club e discoteche, nel cortile della casa della cultura di Kaugurs, con danze e giochi, e ovviamente fuochi.

Liepāja
Spontandoci sulla costa del Kurzeme, gli abitanti di Liepāja e i turisti possono festeggiare il nuovo anno in Rožu laukums insieme ad un cantante d’eccezione, Lauris Reiniks. Il concerto inizia dalle 23.00.

Ventspils
Restando sulle coste del Kurzeme, a Ventspils il sindaco Aivars Lembergs ha organizzato il solito grande evento per celebrare il capodanno, fra Lielajā prospekts e il centro olimpico „Ventspils”. Le celebrazioni iniziano alle 23.30 con Ivo Fominse il suo gruppo.
Mezzora dopo la mezzanotte sarà lo stesso sindaco Lembergs a salutare i suoi concittadini e dare il via agli spettacoli pirotecnici.

Rēzekne
Nell’altro principale centro del Latgale, oltre Daugavpils, i festeggiamenti si tengono dalle 23 alle 2 in Festivāla parks. In programma musica, canzoni e discoteca per ballare.

Valmiera
Nel cuore del Vidzeme, a Valmiera il capodanno si festeggia dalle 23.30 nel centro della città, anche qui con musica di alcuni dj e fuochi d’artificio. Ma poco prima di mezzanotte apriranno le porte anche del museo di Valmiera in Izstāžu nams. Sarà l’occasione per celebrare l’anno nuovo in un modo diverso dal solito.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: