Mogherini a Riga: “La Lettonia ha un ruolo importante nelle relazioni fra UE e Russia”

L’Alto commissario per gli affari esteri della UE in visita a Riga, sottolinea il ruolo decisivo della Lettonia e del suo semestre di presidenza nel 2015 per i rapporti coi paesi dell’est e del caucaso.

Federica Mogherini e il ministro degli esteri lettone Edgars Rinkēvičs. Foto Leta

Federica Mogherini e il ministro degli esteri lettone Edgars Rinkēvičs.  Foto Leta

Paesi Baltici e Polonia sono le prime tappe che il nuovo Alto rappresentante per gli affari esteri della UE, Federica Mogherini, ha scelto per l’avvio del suo mandato alla guida della politica estera europea.

L’arrivo a Riga della Mogherini sottolinea l’importanza che la nuova Commissaria per le politiche estere europee dà alle questioni legate all’est europeo e soprattutto alla risoluzione del conflitto fra Ucraina e Russia.
Proprio i paesi baltici, ed in particolare la Lettonia, che avrà la presidenza europea nel primo semestre del 2015, secondo Mogherini, hanno un ruolo di primo piano nella costruzione del rapporto fra l’Europa e la Russia.

Nella sua visita a Riga Mogherini ha incontrato in particolare il ministro degli esteri lettone Edgars Rinkēvičs. Mogherini nell’incontro con il ministro degli esteri lettone ha sottolineato come la UE conta sulla competenza della diplomazia lettone per la risoluzione dei problemi nell’area, soprattutto in relazione alla crisi fra Ucraina e Russia e alle conseguenze che questa crisi sta producendo su tutta la zona.

“Il mio buon amico Edgar”

Mogherini durante la sua visita a Riga ha anche rilasciato una lunga intervista a LTV, la tv pubblica lettone, intervista mandata in onda durante il telegiornale serale Panorāma, in cui fra le altre cose ha sottolineato il suo ottimo rapporto con Rinkēvičs (lo ha anche chiamato “il mio buon amico Edgar”), sostenendo che già in questi mesi in cui sono stati colleghi nelle riunioni dei ministri degli esteri UE, sedendo uno accanto all’altra, non ha mai avuto difficoltà a trovare punti di accordo e posizioni comuni sui vari temi.

 

“Vediamo quanta strada ha fatto l’Europa da dieci anni a questa parte in senso positivo” ha affermato la Mogherini, sottolineando il prezioso apporto dei paesi dell’Europa orientale che hanno aderito in questi anni alla UE e poi all’eurozona. “Confidiamo molto sul fatto che la Lettonia, nel suo semestre di presidenza della UE, dia un contributo importante per rafforzare il ruolo della UE, grazie anche alla sua esperienza e alla conoscenza dei problemi legati alle relazioni fra i paesi dell’ex Urss”.

“Non sono un’amica della Russia”

Mogherini ha colto l’occasione della sua visita in Lettonia, uno dei paesi che si era opposto alla sua nomina per la sua presunta benevolenza nei confronti della Russia di Putin, per smentire un suo atteggiamento di favore verso il Cremlino.
“Possiamo avere toni diversi in alcune circostanze, ma abbiamo certamente una visione comune sul ruolo dell’Europa e sulle questioni principali, anche quelle legate alla crisi in Ucraina”.

Mogherini è convinta che i paesi membri della UE abbiano sostanzialmente una posizione comune sulle politiche nei confronti della Russia e sui temi legati alla crisi in Ucraina, come pure nelle prospettive di collaborazione con altri paesi della cintura ex sovietica, come Armenia ed Azerbaigian.

“Il ruolo decisivo della Lettonia” Proprio la presidenza lettone potrà avere, secondo la Mogherini, grandi potenzialità nello sviluppare future direttrici di collaborazione politica ed economica coi paesi al confine orientale della UE. Da parte sua il ministro degli esteri lettone Rinkēvičs ha confermato la volontà della Lettonia di utilizzare il suo semestre di presidenza europea per sviluppare forti rapporti con i paesi caucasici, senza tralasciare il tentativo di riavvicinamento nei confronti della Bielorussia. Nel corso della sua giornata a Riga la Mogherini ha visitato anche il museo dell’Occupazione di Riga.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: