Il 6 novembre 1954, 60 anni fa, la televisione lettone inaugurava le sue trasmissioni

Ripercorriamo brevemente la storia e i momenti più importanti di Latvijas Televīzija. Dagli inizi nei tempi sovietici, alla prima trasmissione a colori, fino al drammatico putsch dell’agosto 1991.


Il 6 di novembre del 1954, sessant’anni fa, iniziava a trasmettere la televisione lettone. La prima trasmissione fu messa in onda dai primi studi televisivi dell’emittente pubblica lettone, allora sovietica, nella sede di  L. Laicena iela, l’odierna Nometņu iela.

All’inizio la televisione lettone aveva assunto il nome di Rīgas televīzijas centrs, poi diventata Latvijas Televīzija.
In questi giorni dunque LTV festeggia i suoi sessant’anni, anche attraverso diverse incursioni nei vecchi filmati d’epoca e ripercorrendo la propria storia.

Già dopo il primo anno di attività veniva eretta la prima torre di trasmissione, in Āgenskalna, proprio presso la prima sede della televisione.

Il primo, leggendario, programma mandato in onda dalla televisione lettone fu ovviamente un film celebrativo di stampo sovietico, “Mājup ar uzvaru” con schermo a 18 cm. L’immagine venne ingrandita per renderla visibile sullo schermo televisivo acqua distillata e glicerina sulla lente. La trasmissione fu vista da 20 proprietari di televisione.

Mājup ar uzvaru
Il 19 marzo del 1958 inaugurò i propri programmi il telegiornale pubblico di LTV, Panorāma, che anche oggi è il telegiornale di punta del servizio pubblico lettone. All’inizio Panorāma era un programma di tema documentario, mentre le notizie venivano proposte dal programma “TV Ziņas” (Notiziario).
Dal 1962 Panorāma si trasformò in  “Televīzijas Panorāma”, diventanto il telegiornale simbolo del periodo sovietico, con i celebri conduttori Valdis Čukurs e Laimdota Rone.

Valdis Čukurs e Laimdota Rone

Valdis Čukurs e Laimdota Rone

Il 28 gennaio 1974 furono inaugurate le prime trasmissioni televisive a colori. Il primo programma a colori della televisione lettone fu un film prodotto dalla “Telefilmas – Rīga”, “Dzintariņš“.
A quel tempo si poteva acquistare una sola marca di televisori a colori, Raduga 5. Il televisore pesava circa 60 chili e costava 850 rubli.

Nel frattempo si pensava ad una nuova torre di trasmissione per la televisione lettone. Già dai primi anni settanta si cercò di individuare alcune sedi appropriate per erigere la nuova torre. Alla fine fu scelta Zaķusala, l’isola nel mezzo della Daugava, che ancora oggi ospita sia la torre che la nuova sede di LTV.

Il lavori della nuova maestosa torre, su progetto dell’architetto Nikuradze, furono iniziati nel 1979 e nel 1986 la torre iniziò a trasmettere,anche se i lavori furono completati del tutto solo nel 1989. Coi suoi 368 metri la torre della televisione lettone è la terza più alta in tutta Europa, ma la più alta della UE e dei baltici.

Ma il momento più drammatico vissuto da LTV rimangono quelle dei tre giorni dal 19 al 21 agosto 1991, durante il colpo di stato che in Russia mirava a togliere di scena Gorbaciov e a restaurare un corso politico più autoritario dell’Urss.
In quei giorni la Lettonia rischiava di veder svanire le proprie ambizioni di indipendenza.

Alle 19 di sera del 19 agosto la conduttrice di allora del telegiornale Velta Puriņa dovette interrompere drammaticamente le trasmissioni per l’irruzione nella sede della televisione lettone degli Omon, i gruppi della polizia speciale sovietica, che tentavano anche in Lettonia di restaurare il nuovo corso autoritario sovietico.

Velta Puriņa durante quella drammatica trasmissione

Velta Puriņa durante quella drammatica trasmissione

Pochi giorni dopo, sconfitto il tentativo di restaurazione autoritaria in Russia, la Lettonia conquistava la sua indipendenza e LTV diventava finalmente la televisione pubblica di un paese libero e democratico.

Fonte e materiali Delfi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: