Assegnati gli “Jāņa Baltvilka balvas”, i premi per la letteratura lettone per bambini

Premiati lo scrittore Māris Rungulis e l’illustratrice Gundega Muzikante. Il premio internazionale alla scrittrice finlandese Henrica Andersson.

Jānis Baltvilks

Jānis Baltvilks

Sono lo scrittore Māris Rungulis e l’artista Gundega Muzikante i vincitori del premio Jānis Baltvilks di quest’anno, premio dedicato alla letteratura per bambini, che da qualche anno è diventato anche un riconoscimento per la letteratura internazionale della regione del mar Baltico.

Māris Rungulis ha ricevuto il prestigioso riconoscimento, il più significativo per la letteratura lettone dedicata ai bambini, per il suo racconto detective “Lapsu kalniņa mīklas” che racconta per la prima volta in un libro per bambini, la vicende della seconda guerra mondiale e la lotta dei partigiani lettoni in Kurzeme.

Gundega Muzikante invece ha ottenuto il premio come migliore artista per le illustrazioni di tre libri “Pūķa ceļojums” di Inese Zandere, “Kad kaķēnu sauc par pelīti?” di Ieva Samauska e “Mājiņa” di Aivars Neibarts, grazie all’uso sapiente di acquarelli, matite e pastelli, riuscendo perfettamente a ricreare gli aspetti emotivi e favolistici delle storie che ha illustrato.

Il premio internazionale per la letteratura per bambini della regione del mar baltico è andato invece alla scrittrice finlandese Henrika Andersson per il suo libro “Emma Gloria e il libro rosso dei desideri”, mentre per la traduzione il premio è andato a Mudīte Treimane, per la traduzione dello stesso libro della Andersone.

Tutti i vincitori hanno ottenuto un premio in denaro di circa 1400 euro e la possibilità di soggiornare per un mese alla Casa internazionale degli scrittori e traduttori a Ventspils.

Altri riconoscimenti sono andati a Ūna Laukmane per il design di “Jūrnieks uz sauszemes” e ad Ivs Zenne per il design di “Lapsu kalniņa mīklas”.
Miglior debutto per le illustrazione è stato quello di Elīna Brasliņa.

Gli  “Jāņa Baltvilka balvas” vengono assegnati ogni anno a fine luglio, in occasione dell’anniversario della nascita di Jānis Baltvilks, poeta ma anche famoso scrittore di racconti per bambini, scomparso nel 2003.
Il premio è stato istituito nel 2004 per ricordare l’importanza della sua opera e del suo lavoro anche di diffusione della letteratura e della poesia nelle generazioni dei più piccoli.
Da allora è diventato un punto di riferimento molto importante per la letteratura lettone per bambini, e poi dal 2008 allargato ai premi per la letteratura per bambini di tutto il baltico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: