Il veto della Spagna sulla candidatura di Dombrovskis alla successione di Van Rompuy

Il primo ministro spagnolo Rajoy sbarra la strada all’ex premier lettone, per le sue dichiarazioni di sostegno all’indipendenza della Catalogna.


La Spagna si mette di traverso nei confronti delle ambizioni dell’ex premier lettone Valdis Dombrovskis nella corsa alla successione di Van Rompuy alla presidenza del Consiglio europeo.

La questione riguarda il sostegno espresso da Dombrovskis alcuni mesi fa, quando era ancora premier in Lettonia, al processo di indipendenza della Catalogna.
Dombrovskis, ad una domanda di un giornalista, su cosa ne pensasse delle ambizioni della Catalogna a diventare uno stato indipendente, rispose: “Se il processo è tecnicamente corretto, io teoricamente direi, perché no?”.

Questa frase potrebbe, pronunciata dieci mesi fa, potrebbe costare molto cara a Dombrovskis, magari proprio la carica di presidente del consiglio europeo. La Spagna già all’indomani della frase incriminata reagì convocando l’ambasciatore lettone a Madrid per chiedere spiegazioni.

In Lettonia la lotta dei catalani per ottenere l’indipendenza dalla Spagna riscuote molte simpatie, e ci sono numerosi legami fra il movimento indipendentista catalano e settori della società lettone.
I catalani fra l’altro hanno preso anche ispirazione dalla lotta di indipendenza degli stati baltici, organizzando una catena umana sul tipo della “Via Baltica” del 1990, che unì le tre capitali baltiche.

Ma la vera vendetta della Spagna è stata servita fredda, dieci mesi dopo, con la presa di posizione contraria nei confronti dell’eventuale scelta di Dombrovskis come successore di Van Rompuy.
Secondo quanto scrive il giornale catalano “El Punt Avui” sarebbe stato proprio il primo ministro Rajoy a porre il veto alla candidatura di Dombrovskis.

La scorsa settimana diversi giornali, fra cui l’Economist, hanno inserito l’ex premier lettone Dombrovskis fra i candidati alla carica di presidente del consiglio europeo, insieme all’ex premier estone Ansip, a quello finlandese Katainen e all’irlandese Kenny.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: