Ecco l’immagine della nuova moneta dell’euro lituano

Sarà Vytis, il cavaliere simbolo della Lituania, l’effigie delle nuove monete dell’euro lituano, dal 1° gennaio 2015. Intanto oggi in Lettonia è l’ultimo giorno per cambiare il lats nelle banche commerciali.

La nuova moneta lituana da 2 euro

La nuova moneta lituana da 2 euro

Mentre in Lettonia scade oggi il termine ultimo per cambiare gratuitamente il lats con l’euro nelle banche commerciali, a sei mesi dall’ingresso nell’eurozona, la Lituania ha già cominciato a coniare le sue nuove monete, in vista dell’adozione dell’euro il prossimo 1° gennaio 2015.

Sarà Vytis, il cavaliere che è raffigurato nell’emblema dello stato lituano, simbolo della nazione, l’immagine coniata sopra le nuove monete lituane da 1 e 2 euro. Alla prima prova del conio erano presenti il premier lituano Algirdas Butkevičius, il presidente della banca centrale lituana Vitas Vasiliauskas e il ministro delle finanze Rimantas Sadzius.

Come già successo in Lettonia, anche in Lituania il consenso nei confronti della nuova moneta non supera la maggioranza della popolazione. Secondo Eurobarometers attualmente il 46% dei lituani si dice favorevole all’introduzione dell’euro in Lituania, ma nei prossimi mesi il governo lituano spera di aumentare la quota di favorevoli alla moneta unica europea.

Per il via libera definitivo all’ingresso della Lituania nell’eurozona si dovrà attendere comunque il 23 luglio, con la riunione del Consiglio dell’Unione Europea prenderà la decisione definitiva (ma ormai scontata) sull’invito alla Lituania ad aderire all’eurozona.
Dal 1° gennaio 2015 dunque in tutti e tre i paesi baltici circolerà lìeuro: il primo paese baltico ad aderire all’eurozona è stato l’Estonia nel 2011, seguito dalla Lettonia nel 2014.

Proprio in Lettonia oggi scade l’ultimo giorno per poter cambiare i lats rimasti in casa, recandosi nelle banche commerciali. Il termine imposto dalla legge per l’adozione dell’euro in Lettonia prevedeva infatti un periodo di tre mesi per il cambio gratuito dei lats con l’euro negli uffici postali, e di sei mesi nelle banche commerciali.

Da domani sarà possibile cambiare i lats con l’euro solo presso la Banca centrale lettone. Questa possibilità è prevista senza scandenze, a vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: