Standard&Poor’s alza il rating della Lettonia, che entra nel circolo dei paesi con la A.

La crescita più rapida fra le economie europee, i risultati della politica fiscale, la diminuzione del deficit di bilancio fra i motivi della decisione.

Foto EPA LETA
L’agenzia internazionale Standard&Poor’s  ha alzato il rating della Lettonia portandolo da BBB+ a A-, con una previsione stabile. La decisione di S&P è basata in particolare per la crescita economica fatta registrare dal paese baltico negli ultimi tempi, per gli indicatori di settore migliori del previsto, e per la disciplina fiscale.

Soddisfatto il ministro delle finanze Andris Vilks: “Questo è un grande successo per il nostro paese, per il suo sviluppo economico, un risultato che porta la Lettonia ai primi posti del rating internazionale. E’ un grande riconoscimento internazionale quello di far parte della ristretta cerchia di paesi con una A, e ci proietta verso migliori risultati anche per il futuro. E’ anche una grande responsabilità, di cui tutti i politici lettoni, sia nazionali che locali, devono farsi carico”.

Standard&Poor’s nell’alzare il rating della Lettonia ha sottolineato la forte crescita del prodotto interno lordo nel 2013, pari al 4,1%, la più alta di tutta l’Europa, ma anche le previsioni di crescita per i prossimi anni, che continuano a dare l’economia lettone fra le più in crescita: 3,7% la previsione per il 2014, e intorno al 4,3%  fra il 2015 e il 2017.

L’agenzia internazionale sottolinea poi anche i progressi nella riduzione del deficit di bilancio e il positivo quadro fiscale migliorato dopo l’adozione della legge di Disciplina fiscale.

Accolta con favore  anche l’azione del Tesoro che ha proseguito nel programma di rifinanziamento del prestito internazionale sui mercati internazionali dei capitali, riuscendo così a diminuire notevolmente il costo del debito pubblico.
Anche il disavanzo è sceso drasticamente dal picco della crisi finanziaria del 2008/2009 ed è stato solo dello 0,8 % nel 2013. L’agenzia S&P sostiene che il disavanzo può essere anche aumentato nel corso dei prossimi anni, per migliorare ulteriormente il rating della propria economia favorendo la crescita.
L’agenzia non esclude aumenti ulteriori del rating nel prossimo futuro.

One Trackback to “Standard&Poor’s alza il rating della Lettonia, che entra nel circolo dei paesi con la A.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: