Una nuova era di austerità in Lettonia se la crisi con la Russia si accentuerà

Il ministro delle finanze Vilks preoccupato per l’escalation della crisi. “Senza il fattore russo, noi oggi potremmo destinare tante risorse in molti settori”.

Foto: Ieva Čīka / LETA
La Lettonia è pronta a ritornare ad una politica di asuterità, se le condizioni politiche internazionali e le sue conseguenze sull’economia lo renderenno necessario. E’ quanto sostiene il ministro delle finanze Andris Vilks, intervistato da Latvijas Radio.

Vilks sostiene che la Lettonia ormai è fuori dalle politiche di austerità iniziate con la crisi nel 2008 ma che l’attuale crisi internazionale nelle relazioni fra Russia ed occidente potrebbero rimettere le cose in discussione: “Non è chiaro quali siano i piani della Russia, su eventuali aggressioni e questo potrebbe influenzare l’economia lettone”.

“Se non ci fosse questo “fattore Russia”, oggi non parleremmo di austerità, ma di un’amministrazione del paese più efficiente e anche di una più positiva situazione del settore degli affari. Ogni anno potremmo destinare maggiori risorse in diversi settori e sviluppare il paese. Ma per il momento il fattore russo ci blocca.”

Vilks sostiene che la Lettonia in questo momento non può permettersi di aumentare significativamente le spese e il rapporto deficit – Pil. “Sappiamo cosa vuol dire l’austerità, e se la situazione politica internazionale avrà un’escalation, e diventerà preoccupante per la nostra regione, dovremo ritornare ad un certo grado di austerità, sapendo che è meglio questo che non provocare la commissione europea con il suo deficit di bilancio in continuo aumento.”

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: