La letteratura lettone si conquista uno spazio importante alla Fiera del libro di Lipsia

Diversi autori presenti, fra cui Andra Manfelde, Inga Žolude, Margarita Perveņecka. Grande l’interesse del mercato tedesco.


Folta e di qualità la presenza della letteratura lettone alla fiera del libro di Lipsia, a cui partecipano diversi fra i migliori autori dell’ultima generazione di scrittori lettoni.

Lo stand della Lettonia alla Fiera di Lipsia si concentrerà in particolare sul tema delle strategie di sopravvivenza della vita attraverso la letteratura e l’arte. I quattrocento anni di vita della letteratura lettone ripercorsi alla luce delle storie dei loro autori e il viaggio delle loro opere, la loro caratterizzazione e unicità nella descrizione della vita e della storia della Lettonia.

Sette gli autori lettoni presenti alla Fiera di Lipsia: Valentīna Freimane, Andra Manfelde, Inga Žolude, Margarita Perveņecka, Sergejs Timofejevs, Artūrs Punte, Māris Putniņš, insiema al traduttore dal lettone al tedesco Mattias Knoll, che coordina il programma culturale dello stand lettone di Lipsia.

Molti gli eventi che sono stati programmati dallo stand lettone. Fra questi un esperimento dal vivo di poesia collettiva “Orbīta”, la presentazione del libro di Margarita Perveņecka “Visi koki aizgājuši”, e il libro di Māris Putniņš “Mežonīgie pīrāgi” tradotto in tedesco. Un altro libro in procinto di essere tradotto in tedesco da Mattias Knoll, anch’esso presentato alla Fiera, è quello di  Valentīna Freimane “Ardievu, Atlantīda!”.

Un altro evento all’interno dello spazio dedicato alla letteratura lettone sarà la lettura di brani del libro di Andra Manfelde “Zemnīcas bērni”, sulla storia della famiglia della giovane poetessa e scrittrice lettone, deportata in Siberia negli anni ’50.
Ingas Žolude invece, che ha recentemente ricevuto un premio per la letteratura europea 2011, parteciperà ad un incontro con i lettori e altri scrittori presenti alla Fiera.

Presenti nello stand lettoni i libri che si sono aggiudicati i premi per la letteratura lettone del 2010, e le edizioni dei libri lettoni tradotti in tedesco.
La Fiera si concluderà domani, domenica 18 marzo.

About these ads

One Trackback to “La letteratura lettone si conquista uno spazio importante alla Fiera del libro di Lipsia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 363 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: