Oggi riaprono i bancomat di Krājbanka. Sarà possibile prelevare solo 50 lats

Il Fondo di garanzia salverà i depositi fino a 70 mila lats. Saranno necessari 350 milioni di lats per garantire i piccoli risparmiatori.


Da oggi i correntisti di Krājbanka potranno prelevare una somma non superiore a 50 lats dai bancomat della banca che torneranno temporaneamente in funzione, dopo la sospensione di tutte le attività dell’istituto di credito deciso lunedì notte.

Da oggi e nei prossimi giorni dunque i piccoli risparmiatori e i pensionati che sono la maggior parte dei clienti di Krājbanka potranno tornare a prelevare una piccola quantità di denaro dalle casse della banca, in attesa che dell’avvio delle procedure del Fondo di garanzia che potranno restituire i depositi ai correntisti fino a un massimo di 70 mila lats.

Gravi difficoltà per la sospensione delle attività di Krājbanka le hanno avute in particolare i pensionati che si sono trovati senza più fonti da cui prelevare contante, e gli abitanti di piccole cittadine che avevano solo sportelli e bancomat di Krājbanka e di nessun altro istituto di credito. Per loro trovare denaro contante ha significato fare molti chilometri verso le città più grandi vicine.

I vertici della FKTK, la Commissione finanza e mercati di capitali che sovrintende al controllo del sistema bancario lettone, intanto non hanno dato molte speranze ai creditori di somme maggiori ai 70 mila lats nelle casse di Krājbanka.

Oltre al comune di Riga, che ha un deposito di 10 milioni di lats e che ha inutilmente tentato di recuperare nei giorni scorsi, quando la crisi della lituana Snoras, la banca che controlla Krājbanka, ha iniziato ad essere pubblica.

Una delle vittime più popolari di Krājbanka è il compositore e musicista Raimonds Pauls, che aveva un deposito di oltre 700 mila lats. Pochissime speranze per lui di riprendere possesso di tutto il suo deposito.

Si è calcolato che per gli oltre 200 mila correntisti di Krājbanka sarà necessario attivare circa 350 milioni di lats per garantire i risparmi fino a 70 mila lats. Nelle casse del Fondo di garanzia ci sono attualmente circa 150 mila lats, il resto dovrà essere prelevato dalle casse dello stato

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 369 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: