Le politiche di integrazione in Lettonia sotto la lente del British Council. Intanto raccolte le firme per rendere il lettone obbligatorio a scuola


In uno studio pubblicato dal British Council and Migration Policy Group sulle politiche per l’immigrazione in 31 stati dell’Europa e del continente nord americano, la Lettonia è all’ultimo posto per le condizioni di facilità di ingresso e di vita degli immigrati.
Lo studio mette a confronto vari parametri, tra cui l’accesso al lavoro, permessi di soggiorno e cittadinanza, istruzione e partecipazione politica.

Il British Council ha riconosciuto che dal 2007 la Lettonia ha compiuto notevoli progressi nelle politiche di integrazione degli immigrati, sulla riduzione delle tasse, su una maggiore facilità nell’accesso al permesso di soggiorno e all’istruzione, e su vari progetti dedicati all’integrazione. Ma lo studio ha rilevato che ci sono ancora molte difficoltà nelle limitate possibilità di accesso alla vita politica del paese. Le scuole poi, in alcune zone del paese accolgono con difficoltà i figli di immigrati. Manca inoltre una politica di integrazione coerente.
Si calcola che la quota di nuovi immigrati nel paese sia del 2% dell’intera popolazione.

Intanto è stato raggiunto il numero di firme necessario, 10 mila, per la promuovere un emendamento all’art. 112 che preveda l’istruzione obbligatoria gratuita della lingua lettone nelle scuole primaria e secondaria. La raccolta di firme era stata promossa dall’Associazione per la difesa della lingua lettone.
L’articolo 112 della costituzione lettone stabilisce che “che ogni individuo ha diritto all’istruzione.  Lo Stato assicura gratuitamente agli istruzione elementare e istruzione secondaria. L’istruzione primaria è obbligatoria”.
Se sarà oggetto di modifica, l’articolo verrà aggiornato con le parole “lingua nazionale”.

(Fonte Diena.lv e Tvnet.lv)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 348 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: